Accesso ai servizi

COME FARE PER

Cancellazione anagrafica per trasferimento all'estero

Come Fare:

Chi puo' richiederla

Il richiedente cittadino italiano, che intende trasferire la residenza all'estero per un periodo superiore a dodici mesi, può dichiarare il trasferimento di residenza all'estero direttamente al Consolato, oppure, prima di espatriare, può rendere tale dichiarazione al Comune italiano di residenza, utilizzando il modulo in allegato.

In tal caso, il cittadino ha l'obbligo di recarsi comunque entro 90 giorni dall'arrivo all'estero al Consolato di competenza per rendere la dichiarazione di espatrio.

Il Consolato invierà al Comune di provenienza il modello ministeriale per la richiesta di iscrizione all'Aire (anagrafe degli italiani residenti all'estero).

La cancellazione dal registro della popolazione residente (Apr) e l'iscrizione all'Aire

In tal caso, decorrono dalla data in cui l'interessato ha reso la dichiarazione di espatrio al Comune e saranno effettuate entro due giorni dal ricevimento del modello consolare.
Se entro un anno il Comune non riceve dal Consolato la richiesta di iscrizione all'Aire, sarà avviato il procedimento di cancellazione del richiedente per irreperibilità.

Può utilizzare questo modulo anche il cittadino non italiano che ha trasferito definitivamente la residenza all'estero.
A seguito delle presentazione o invio del modulo il cittadino dichiarante sarà cancellato dall'Anagrafe del Comune di residenza.

Modalità 

 

La dichiarazione può essere trasmessa unitamente alle copie della documentazione:

  • per raccomandata A/R da spedire al seguente indirizzo : Comune di Centallo, Ufficio anagrafe – 12044 Centallo ( Cn)
  • per posta elettronica al seguente indirizzo:
  • e.mail: demografici@comune.centallo.cn.it  (copia della richiesta firmata e copia del documento d'identità del dichiarante oppure copia della richiesta firmata con firma digitale).




Dove Rivolgersi:
Ufficio Anagrafe e Stato Civile (vedi dettaglio e orario di apertura)

Informazioni generali per la compilazione possono essere richieste  ai Servizi demografici telefonando al numero 0171 211221 interno 2

Riferimenti Normativi:
1) Legge 24 dicembre 1954 n. 1228 Ordinamento delle anagrafi della popolazione residente. 2) Decreto Presidente della Repubblica 30 maggio 1989 n. 223 Approvazione del nuovo regolamento anagrafico della popolazione residente (2) (1/circ). 3) Decreto Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 Testo Unico delle disposizioni legislative e Regolamenti in materia di documentazione amministrativa (Testo A) art. 75 e 76 4) Legge 4 aprile 2012, n. 35

Documenti allegati:
File wordDichiarazione di trasferimento di residenza all'estero (62 KB)

File pdfDichiarazione di trasferimento di residenza all'estero editabile (110,08 KB)