Accesso ai servizi

COME FARE PER

Commercio su Aree Private - Medie e Grandi Strutture di Vendita

Descrizione:
L'apertura, il trasferimento, l'ampliamento, la riduzione e la variazione di settore merceologico sono soggette al rilascio di Autorizzazione, la quale viene rilasciata dal Comune per le medie strutture di vendita e dalla Regione per le grandi strutture di vendita.

Il subingresso, la sospensione, la cessazione e le altre variazioni sono soggette alla presentazione di Comunicazione, anche in questo caso al Comune per le medie strutture di vendita e alla Regione per le grandi strutture di vendita.

In alcuni casi il trasferimento, l'ampliamento e l'aggiunta di settore merceologico posso essere soggetti alla presentazione di Segnalazione Certificata di Inizio Attività.


Come Fare:
Presentazione tramite Sportello Unico Attività Produttive

Informazioni specifiche:
L'insediamento di medie e grandi strutture di vendita deve rispettare i criteri imposti dal Piano Regolatore Generale Comunale.

Pertanto, a seconda dell'area identificata per l'insediamento, cambieranno le dimensioni massime e l'offerta merceologica consentite per l'attività.

A seconda dell'area di insediamento e della superficie di vendita, sarà inoltre necessaria la presentazione di diversa documentazione, specificata dall'Art.5 della D.G.R. 1 Marzo 2000, n.43-29533.
Il commercio di prodotti alimentari è soggetto al possesso dei requisiti professionali per l'accesso all'attività, oltre che alla presentazione, sempre tramite S.U.A.P. di Notifica Sanitaria all'A.S.L. competente.
I requisiti professionali possono essere ottenuti tramite appositi corsi di formazione oppure essere maturati prestando la propria opera per aziende del settore alimentare.


Dove Rivolgersi:
Ufficio Commercio (vedi dettaglio e orario di apertura)

Tempistica:
Il rilascio dell'Autorizzazione Comunale o Regionale prevede un'istruttoria di 60 giorni, fatte salve eventuali sospensioni per un termine non superiore a 30 giorni.

La S.C.I.A. e la Comunicazione producono i propri effetti immediatamente in seguito alla presentazione, fatti salvi provvedimenti inibitori a causa della mancanza dei presupposti per l'inizio dell'attività.


Riferimenti Normativi:
D.Lgs. 31 Marzo 1998, n.114
L.R. 12 Novembre 1999, n.28
D.C.R. 29 Ottobre 1999, n.563-13414
D.G.R. 1 Marzo 2000, n.43-29533

Tariffe - Costi:
Marca da Bollo : 16,00 €Diritti S.U.A.P. : 20,00 €Diritti di Registrazione A.S.L. - Nuova Attività <250mq : 50,00 €Diritti di Registrazione A.S.L. - Nuova Attività <1000mq : 100,00 €Diritti di Registrazione A.S.L. - Nuova Attività >1000mq : 150,00 €Diritti di Registrazione A.S.L. - Variazioni Significative : 25,00 €
Collegamenti:
- S.U.A.P. - Medie e Grandi Strutture di Vendita