Accesso ai servizi

IL COMUNE DI CENTALLO ENTRA IN ANAGRAFE NAZIONALE – UFFICI DEMOGRAFICI CHIUSI AL PUBBLICO IL 12 SETTEMBRE PER LA MIGRAZIONE DEI DATI.



IL COMUNE DI CENTALLO ENTRA IN ANAGRAFE NAZIONALE – UFFICI DEMOGRAFICI CHIUSI AL PUBBLICO IL 12 SETTEMBRE PER LA MIGRAZIONE DEI DATI.


Dal 12 settembre 2019 il comune di Centallo entra ufficialmente nell’Anagrafe nazionale della popolazione residente (ANPR), sistema che a regime consentirà ai cittadini di richiedere certificati e carta d’identità indifferentemente in qualsiasi anagrafe italiana.

 I trasferimenti di residenza saranno più semplici e veloci, immediate le comunicazioni fra enti, saranno inoltre più efficienti i rapporti con tutti i soggetti che erogano servizi pubblici.

 Il nuovo sistema progettato dall’Agenda digitale italiana, sperimentato nel 2016 su 27 comuni, costituisce il tassello principale della complessa revisione e integrazione dei sistemi informativi della pubblica amministrazione.                              . 

Questo fondamentale passaggio sarà indispensabile per arrivare presto ad altri importanti servizi come il domicilio digitale, l’Anagrafe nazionale degli assistiti (Ana), il Fascicolo sanitario elettronico (Fse) e il censimento permanente.

In occasione della migrazione sul nuovo sistema nazionale, gli uffici dei servizi demografici resteranno chiusi al pubblico giovedì 12 settembre 2019  e saranno sospese tutte le attività al pubblico che necessitano il collegamento alla banca dati informatica ossia: certificazioni e variazioni anagrafiche, carta d’identità, dichiarazioni di nascita e pubblicazioni di matrimonio.

 
Il progetto Anpr è stato realizzato dal Ministero dell’Interno con la collaborazione dell’Anci, Agenzia delle Entrate, Conferenza delle Regioni, Agenzia per l’Italia Digitale, Unità di Missione, Garante della Privacy, Istat.