Accesso ai servizi

Domanda di rimborso delle spese sanitarie per indigenza



Domanda di rimborso delle spese sanitarie per indigenza


Sono da considerare spese sanitarie e  pertanto oggetto di rimborso totale o parziale, sulla base del valore ISEE, i ticket sulle prestazioni specialistiche e di diagnostica strumentale.

 

Possono accedere al rimborso i cittadini e i propri componenti il nucleo familiare, residenti nel Comune.

L’indicazione della situazione economica equivalente (I.S.E.E) del nucleo familiare calcolato ai sensi del D.P.C.M. 05.12.2013 n. 159, non può essere superiore ad € 7.000,00.
Si procederà al rimborso secondo le seguenti fasce di I.S.E.E.:
  • da € 0             ad € 4.000,00  integrale
  • da € 4.001,00 ad   € 7.000,00   70% della spesa sostenuta
La domanda, corredata da carta di identita, attestazione ISEE e ricevute dei pagamenti dei ticket sanitari, deve essere presentata entro e non oltre il 31 marzo 2021 per le spese sostenute nell'anno 2020.
Documenti allegati: