Accesso ai servizi

I volontari per il laboratorio G. Duelli

Dopo quattro anni di vita del laboratorio, dopo che la struttura ha finalmente trovato una stabilità, è possibile riflettere sugli intenti del nostro servizio e ampliare le prestazioni del laboratorio utilizzando la varietà e la elasticità del volontariato presente sul territorio, ora e in futuro.

Il territorio circostante, Roata Chiusani e Centallo nella sua totale estensione, sono terreno fertile per iniziative e, crediamo anche, per momenti di volontariato. Stiamo predisponendo un progetto per far si che le forze che nasceranno, a livello di volontariato, se interessate all’ambito del laboratorio Duelli, possano essere preparate, formate e indirizzate verso la relazione con soggetti disabili in modo efficiente ed efficace.

L’obiettivo è quello di predisporre un gruppo di persone, di volontari (ragazzi, ragazze, uomini, donne), che periodicamente portino la loro esperienza nel laboratorio con lo scopo di formare piccoli gruppi di lavoro, impegnati in lavori differenti rispetto a quelli soliti.

Periodicamente: significa in base ad un calendario concordato precedentemente

Esperienza: il volontariato utilizzerà le proprie risorse per addestrare i ragazzi a svolgere nuove lavorazioni all’interno delle proprie strutture

Gruppo di lavoro: a seconda del caso, verranno creati gruppi di lavoro più o meni ampi con soggetti adatti al lavoro proposto

Formare un gruppo di lavoro, che lavora insieme, significa non solo apprendere col tempo una nuova abilità, ma sperimentarsi nel creare nuovi legami con persone esterne e tra di noi. La ricchezza di tale iniziativa è duplice: da un lato c’è la volontà dei ragazzi di sperimentarsi, di creare relazioni e sentirsi riconosciuti, dall’altra c’è l’entusiasmo del volontario che svolge un’attività in cui sicuramente si riconosce per via delle proprie abilità che esprime e per l’utilità sociale che ne deriva.

Tutti coloro che hanno delle abilità come ad esempio pittura su vetro, disegnare le magliette, lavorare la creta, fare particolari lavori di confezionamento, creare piccoli elementi in legno o qualiasi altra attività di fantasia, sono invitati a presentarsi come possibili prestatori di opera di volontariato. Lo sviluppo di opere di volontariato e di raggruppamenti di persone legate al volontariato è la dimostrazione di come, ancora oggi, sia presente nel tessuto sociale la spontanea volontà nel ricercare e dare solidarietà in modo produttivo ed efficace.







Comune di Centallo, Via Francesco Crispi, 11
12044 Centallo (CN) - Telefono: 0171/211221 Fax: 0171/211608
C.F. 83000410049 - P.Iva: 00186820049
   E-mail certificata: comunecentallo.cn@legalmail.it