Accesso ai servizi

La cappella di San Giovanni Evangelista

La cappella di San Giovanni Evangelista


TelefonoTelefono: 0171/214020

La cappella di San Giovanni Evangelista si affaccia sull'antica via che porta a Cuneo. Non si hanno notizie storiche sulla nascita della cappella, nella quale non sono presenti stemmi nobiliari.

Era collocata fuori le mura di Centallo, nel cantone Roella, che risultava nei catasti del XVI secolo densamente abitato. La cappella è formata da un semplice vano quadrato con la volta a crociera senza costoloni, secondo tipologie costruttive quattrocentesche.

Il restauro, effettuato nel 1993, ha riportato in luce le due larghe finestre laterali, che permettevano ai pellegrini la visione all'interno della cappella. Sopra la porta d'entrata è affrescata l'Annunciazione da ricondursi al XVII secolo, dipinta più tardi rispetto al ciclo di affreschi interno. Nel 1664, durante la visita di Monsignor Beggiamo, la cappella era chiusa da cancelli di legno e aveva davanti un portico rustico, con in fronte già "la bella immagine dell'Annunciata".

Nel 1751 l'Arcivescovo Roero diede ordine di togliere il cancello ligneo e chiudere la cappella con il muro che si vede ancor oggi con le due finestre laterali alla porta e l'apertura superiore. L'interno della piccola cappella è interamente ricoperto di affreschi vivaci e crepitanti, che illustrano la vita di San Giovanni Evangelista. La data 1520 graffita nel primo della parete destra, in basso, è il termine "ante quem" utile alla datazione degli affreschi, riconducibili al secondo decennio del XVI secolo. Le grottesche dai colori caldi e grassi richiamano modelli di Piero Dolce, riferibili a metà secolo.

Non si conosce il nome del maestro impegnato nel ciclo decorativo. E' un pittore di formazione ligure-provenzale che conosce la nuova "poetica" rinascimentale. L'affresco sopra l'altare è stato rovinato dalla costruzione ottocentesca dell'alzata dell'altare a stucco lucido marmorizzato. Vi è raffigurata la Madonna col Bambino e il libro, circondata da angeli musicanti, immersa in un verde paesaggio collinare.







Comune di Centallo, Via Francesco Crispi, 11
12044 Centallo (CN) - Telefono: 0171/211221 Fax: 0171/211608
C.F. 83000410049 - P.Iva: 00186820049
   E-mail certificata: comunecentallo.cn@legalmail.it